La Nuova Sardegna sbaraglia tutti e vince premio “Miglior giornale per illattare”

SASSARI. Festeggiamenti in piazza e scene di giubilo in redazione. La Nuova Sardegna fa incetta di premi nel concorso indetto dalla rivista Ziedda2000. Il rinomato e blasonato concorso assegna infatti ogni anno i premi ai migliori giornali isolani; non tanto per la qualità dei contenuti, quanto per la loro utilità ai fini domestici. E così, dopo che era stata L’Unione ad aver vinto nel 2016 il premio come “miglior alluminzu pro su fogu”, nel 2017 come “miglior giornale per pulire la cadrija”, ecco che stavolta è La Nuova ad aprire un altro traguardo: “Miglior giornale per illattare 2018”.

La commissione di valutazione del concorso è rimasta infatti impressionata dalle caratteristiche meccaniche della carta del quotidiano del capo di su: praticamente impermeabile alla vernice e con importanti proprietà anti-scivolo che salvano gli imbianchini della domenica da micidiali scivolate sui tappeti di giornali stesi a terra quando si devono illattare le pareti di casa. Soddisfatti i vertici della testata giornalistica che avrebbero stipulato una convenzione con l’AIAZEDD (Associazione Imbianchini A Zorronada E Della Domenica) per la fornitura di carta di qualità con cui tappezzare pavimenti e mobili durante le sessioni di illattonzu della casa.

Tra gli altri partecipanti al concorso, menzione di merito a L’Unione Sarda per l’impegno nello sbagliare il calendario ogni anno e un invito a recuperare terreno almeno in altri campi. Premiata inoltre Radio Limbara per il calendario più studiato del 2018.

Lascia un commento...